Giovedì, 21 Gennaio 2021

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Bansky, nuovo murale 'Etcì': street art ai tempi del Coronavirus. La casa ora vale 5,5 mln

Il proprietario voleva vendere la casa, ma non appena Banksy ha rivendicato l'opera su Instagram, ha bloccato subito la vendita. Ecco il nuovo murale dell'artista 'senza volto' in era Covid

18 Dicembre 2020

Bansky, nuovo murale 'Etcì': street art ai tempi del Coronavirus. La casa ora vale 5,5 mln

Banksy (foto da Instagram https://www.instagram.com/banksy/)

Non smette di sorprendere Banksy, che ci regala una nuova opera artistica in piena era Covid. Si dimostra perfettamente al passo coi tempi il genio della street art dall'identità sconosciuta. Il titolo del graffito è 'Aachoo!", versione inglese del nostro Etcì, che imita il suono di un grande starnuto ed è apparso su un muro adiacente ad un'anonima casa di periferia di Bristol, che ora, arricchita del nuovissimo murale di Bansky, vale ben 5,5 milioni di euro.

Una signora anziana starnutisce, dalla mano le cadono il bastone e la borsetta e la dentiera vola per terra: ecco il nuovo murale di Bansky, che risalta subito agli occhi dei passanti, soprattutto alla luce della pandemia che sta stravolgendo il mondo in questi mesi. Ma non finisce qui, perchè la particolarità di questa opera di street art risiede nel modo in cui tale starnuto viene rappresentato.

Con un 'effetto spray' infatti i germi della nonna che starnutisce si diffondono per tutta la stradina sottostante all'edificio: la più ripida di tutta la Gran Bretagna, con ben 22 gradi di pendenza. Non sarà di certo un caso che Banksy abbia deciso di regalare il murale Etcì proprio a questa ripida stradina nella provincia di Bristol.

Banksy, murale 'Etcì' a Bristol: la casa vale 5,5 mln

Grazie alla nuova opera di street art di Banksy 'Etcì', il muro - e quindi anche l'edificio adiacente - che ospita il graffito ha moltiplicato il valore di vendita di ben 17 volte! La casa è passata da un valore immobiliare di circa 300.000 euro a ben 5,5 milioni.

Il proprietario, un uomo di 57 anni, inizialmente voleva mettere in vendita la casa, ma non appena Banksy ha rivendicato l’opera sul proprio profilo Instagram, la vendita è stata immediata bloccata e il prezzo salito alle stelle.

Per il momento è stata installata una protezione in plexiglass per proteggere l'opera. Banksy si dimostra, ancora una volta, attualissimo, pur rimanendo nell'anonimato e dando così il suo contributo artistico alla lotta contro il Covid.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti